Pubblicato in: Criminalità Organizzata

Femminismo trionfante. Femmine in pensione a 66 anni e 7 mesi.

Giuseppe Sandro Mela.

2017-09-06.

Femminismo 001 Equality-is-now

Grande vittoria del movimento femminista.

Raggiunta finalmente la parità con i maschi.

Dal primo gennaio le femmine andranno in pensione a sessantasei anni e sette mesi, come i loro colleghi maschi.

Ma il trionfo continuerà con l’innalzarsi della età media.

*

I nostri nipoti potranno dirsi tra loro:

“Ti ricordi quando i nonni andavano in pensione? Poveretti!! Per fortuna noi siamo socialmente avanzati e non ci andremo mai”

E finalmente l’Italia è anche meglio dell’Unione Europea.

*

Gli ottimisti prevedono anche che a breve il Governo abolirà le pensioni.

E la gente?

Eutanasia, purché si paghino pasticca ed inumazione.

Da 2018 donne in pensione come uomini, età più alta Ue

A gennaio scatta l’unificazione dell’età per la pensione di vecchiaia tra uomini e donne con l’aumento di un anno per le dipendenti private e il passaggio a 66 anni e sette mesi. L’età per l’accesso alla pensione di vecchiaia sarà la più alta in Europa e il divario si accrescerà nei prossimi anni con l’adeguamento dell’età di vecchiaia all’aspettativa di vita e il passaggio atteso a 67 anni nel 2019. In Germania è previsto il passaggio a 67 anni per l’uscita nel 2030, in Francia dopo il 2022 e nel Regno Unito nel 2028.

Annunci