Pubblicato in: Armamenti, Cina, Geopolitica Mondiale, Russia

Midterm. America spaccata in due e guidata da un Presidente demente. È sotto gli occhi di tutti.

Giuseppe Sandro Mela.

2022-11-17.

2022-10-07__ Biden Pazzo 001

«Questa negazione totale dell’uomo, la sovversione della fede e dei valori tradizionali, la soppressione della libertà assumono le caratteristiche di una religione al contrario – un vero e proprio satanismo.» [Putin. Discorso del 30 settembre].

L’America è dilacerata in due fazioni contrapposte grosso modo equipollenti, ma inconciliabili tra di esse. Non a caso Biden ha definito midterm come referendum su di lui e sulla ideologia liberal democratica.

In modo sequenziale alla propria ideologia, Biden ha optato fermamente sul

«Better to reign in Hell, than serve in Heaven.» [John Milton. Paradise Lost]

* * * * * * *

Biden. Summit Asean. Biden e liberal democratici piantano i chiodi sulla bara degli Stati Uniti.

Midterm. Biden polarizza le elezioni riducendole a scontro ideologico. Ad un referendum.

G20. 15 e 16 novembre. Joe Biden il demente e sfiduciato renderà quella riunione inconcludente.

Russia e Iran. Una alleanza che impensierisce sempre più la America.

Madagascar. Licenziato il ministro degli esteri che ha votato contro la Russia.

Biden. L’Arabia Saudita lo sberleffa alla grande.

Cina. Vincerebbe un conflitto contro gli Stati Uniti. – Pentagono.

Cina, Russia ed Eaeu. Il loro Nuovo Ordine Mondiale sta prendendo campo, senza l’occidente.

Cina, Russia ed Iran formano un blocco funzionale che insidia gli Stati Uniti.

Indonesia. Aderisce al Rcep. La Cina si espande nell’Oceano Pacifico. Esclude gli Usa. America Latina. Cina ha scacciato l’America e sta dominando quel continente.

Cina alla conquista dell’America Latina. – Bloomberg

Cina. Consolida il suo impero in Africa.

Cina. Una diplomazia alla conquista del mondo.

Isole Solomon. Negano attracco e rifornimento ad un guardiacoste americano.

Arabia Saudita. Ha chiesto di aderire al Gruppo Brics. Calcio nei denti a Joe Biden.

Algeria. È interessata ad entrare nel Club di Brics.

Brics Plus. Sono diventati la prima potenza mondiale e l’occidente liberal ne è escluso.

Brics. Si espandono ad Iran, Argentina, Egitto, Arabia Saudita e Turkia. Club energetico maggiore al mondo.

Iran. Ha chiesto di aderire al Gruppo Brics, Russia, Cina, India, Brasile, Sud Africa.

Mondo. Pil Ppa. I Brics hanno superato i paesi del G7.

Cina. Sotto Biden ha ampliato il proprio vantaggio commerciale in gran parte dell’America Latina.

* * * * * * *

Questi sono i fatti.

Sicuramente Joe Biden potrà fare ciò che gli aggrada in America e, forse, ancora in qualche stato collegato, ma tutto il resto del mondo libero e civile si rende perfettamente conto che quella voce vale sempre meno in ambito internazionale.

Tutte le cancellerie sanno alla perfezione quanto l’America sia dilaniata da colossali faide interne, esattamente come sanno alla perfezione come essa sia in preda ad un processo inflattivo fuori controllo, del quale il mondo non intende pagarne più a lungo lo scotto.

Non sono Russia e Cina ad accerchiare gli Stati Uniti, sono questi che si sono arroccati nella speranza di poter sopravvivere.

Ma tutti sanno che la America spaccata in due e guidata da un Presidente demente.

Pubblicità

Un pensiero riguardo “Midterm. America spaccata in due e guidata da un Presidente demente. È sotto gli occhi di tutti.

I commenti sono chiusi.