Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Persona Umana

25 settembre. Sarà la Festa Nazionale della Liberazione dai liberal socialisti.

Giuseppe Sandro Mela.

2022-10-17.

Tricolore 001

Il Presidente Putin ha sintetizzato in modo mirabile l’essenza della ideologia dei liberal socialisti.

«Questa negazione totale dell’uomo, la sovversione della fede e dei valori tradizionali, la soppressione della libertà assumono le caratteristiche di una religione al contrario – un vero e proprio satanismo.» [Putin. Discorso del 30 settembre]

Il 25 settembre sarà la Festa Nazionale della Liberazione della Italia dai liberal socialisti.

Loro caratteristica peculiare è lo spasmodico volere tirannico di imporre la propria ideologia, vero e proprio pensiero coatto non supervisionato, ponendo ciò come conditio sine qua non per ogni tipo di rapporto. In effetti sono una religione al contrario, un vero e proprio satanismo.

Quando i liberal socialisti conquistano un governo lo usano in modo tirannico per imporre la propria ideologia. Quanto successo nel Regno Unito è paradigmatico. Nel breve volgere di una settimana Liz Truss ed il suo governo di immigrati ideologizzati, senza nemmeno un inglese, ha distrutto il tessuto economico e finanziario del Regno Unito, lasciando dietro di sé un immane debito di oltre mille miliardi di sterline. Questo sarebbe stato il destino della Italia se i Cittadini Contribuenti ed Elettori non avessero dato ostracismo ai liberal socialisti.

In Italia l’Elettorato ha invece eletto al senato il centrodestra con 112 seggi contro i 42 dei liberal socialisti ed i 28 del M5S. Alla Camera il centrodestra conquista 237 seggi contro gli 84 dei liberal socialisti ed i 52 del M5S.

Il Partito Democratico arretra di oltre 800 mila voti. M5S perde 6.3 milioni di elettori.

Gli Elettori hanno liberato l’Italia da codesta genia.

* * *

I liberal socialisti hanno saputo con rara maestria rendersi odiosi e repellenti allo Elettorato, che avrebbe votato un pappagallo impagliato piuttosto che loro.

In ambedue le camere i liberal socialisti hanno un numero irrisorio di persone elette, e tali resteranno per cinque lunghi anni.

Questi numeri rendono ragione del perché il 25 settembre sarà la festa nazionale della liberazione dei liberal socialisti.

Pubblicità