Pubblicato in: Banche Centrali, Devoluzione socialismo, Regno Unito

Regno Unito. Truss lo sta distruggendo con metodica costanza. Paese emergente.

Giuseppe Sandro Mela.

2022-09-29.

Lavron e Putin che ridono 001

«All of a sudden it’s starting to look a whole lot like an emerging market.»

«All’improvviso inizia ad assomigliare molto a un mercato emergente»

La Russia non ha bisogno di combattere il Regno Unito: Truss lo sta distruggendo con metodica costanza.

* * * * * *

Regno Unito. Prodotto Interno Lordo (PIL) britannico su base mensile -0.6%; IPC, Indice dei Prezzi al Consumo, annuale 10.1% ; andamento dell’Indice dei prezzi di produzione annuale +22.6%; vendite al dettaglio principali annuale -3.0%; immatricolazioni auto annuali -24.3%; TTF natural gas futures 207.09 eur/MWh; Natural Gas UK GBP (GBp/thm).

Regno Unito. Locali notturni. Dai 3,000 del 2005 agli attuali 1,130. Inflazione.

Regno Unito. La Russia non ha bisogno di combatterlo: Truss lo sta già distruggendo.

Hot meals or warm classrooms? UK schools face difficult choices as energy crisis bites

Liz Truss’s cabinet is Britain’s first without white man in top jobs

Truss needs to put her gaffe-prone days as foreign secretary behind her if she wants international respect

Regno Unito. Cineworld ha presentato istanza di fallimento. 8.9 mld Usd.

India. È diventata la sesta economia mondiale e sorpassa il Regno Unito che retrocede.

Regno Unito. I pub servono acqua e molti sono falliti.

Usa. I rapporti con Liz Truss sono più contrastati di quanto sembrerebbe.

Regno Unito. La Russia non ha bisogno di combatterlo: Truss lo sta già distruggendo.

Regno Unito. Liz Truss dichiara di essere liberal e di voler proseguire la politica di Johnson.

Regno Unito e blocco europeo. 500 miliardi Usd in sussidi energetici. Denaro bruciato.

Regno Unito. Inflazione. Prevista al 18% ed al 21% nel primo trimestre 2023.

* * * * * *

La Gran Bretagna è considerata una grande potenza economica mondiale almeno dal regno della Regina Vittoria, ma non si direbbe da come i mercati finanziari globali hanno reagito al bilancio pubblicato ieri dal Regno Unito. All’improvviso inizia ad assomigliare molto a un mercato emergente.

Senza offesa per il neo-premier Liz Truss, ma i mercati hanno reagito al pacchetto più grande del previsto come se non si fidassero del fatto che il governo britannico sia in grado di gestire la propria situazione finanziaria.

Gli investitori non sono riusciti a vendere abbastanza velocemente i titoli di Stato a breve termine, facendo salire i tassi.

La sterlina britannica è scesa di oltre il 3% rispetto al dollaro, toccando il minimo storico dal 1985.

Questa combinazione di impennata dei tassi obbligazionari e crollo della valuta è di solito ciò che sperimentano i Paesi senza una solida governance economica.

segnalando grandi preoccupazioni per il debito pubblico e l’inflazione.

Tutti gli occhi sono puntati sulla Banca d’Inghilterra, che prima della caduta del bilancio ha dichiarato che la recessione era già iniziata.

* * * * * * *

«Britain’s been considered a major world economic power since at least the reign of Queen Victoria, but you wouldn’t know it by how global financial markets reacted to the budget the UK released yesterday. All of a sudden it’s starting to look a whole lot like an emerging market.»

«And no offense to newly installed PM Liz Truss, but the markets reacted to the bigger-than-expected package like they don’t quite trust the British government to handle its financial situation»

«Investors couldn’t sell off short-term government bonds fast enough, pushing rates way up»

«The British pound fell more than 3% against the dollar to the lowest it’s been since 1985»

«This combo of soaring bond rates and plunging currency is usually what countries without sound economic governance experience»

«signaling major concerns over public debt and inflation»

«All eyes are on the Bank of England, which before the budget dropped said that a recession had already begun»

* * * * * * *


The UK Is Really Trading Like an Emerging Market Right Now

Britain’s been considered a major world economic power since at least the reign of Queen Victoria, but you wouldn’t know it by how global financial markets reacted to the budget the UK released yesterday. All of a sudden it’s starting to look a whole lot like an emerging market.

                         How did we get here?

The budget included major tax cuts for high earners and scrapped a planned hike in corporate taxes. It also spelled out just how much the government plans to spend to subsidize energy bills: £150 billion.

And no offense to newly installed PM Liz Truss, but the markets reacted to the bigger-than-expected package like they don’t quite trust the British government to handle its financial situation:

– Investors couldn’t sell off short-term government bonds fast enough, pushing rates way up. Borrowing costs on five-year bonds had their largest ever one-day rise.

– The British pound fell more than 3% against the dollar to the lowest it’s been since 1985.

This combo of soaring bond rates and plunging currency is usually what countries without sound economic governance experience—not wealthy nations like the UK, signaling major concerns over public debt and inflation.

What now? All eyes are on the Bank of England, which before the budget dropped said that a recession had already begun. The central bank is now expected to raise rates even more aggressively.—AR

Pubblicità