Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Persona Umana

Elezioni. Di Maio trombato nel suo collegio di Napoli Fuorigrotta.

Giuseppe Sandro Mela.

2022-09-26.

Cacciare a pedate 001

Come dopo ogni elezione si legge l’elenco dei trombati.

Elezioni: Di Maio sconfitto a Fuorigrotta, Casini batte Sgarbi a Bologna

Luigi Di Maio è stato sconfitto nel collegio uninominale della Camera di Napoli Fuorigrotta e quindi, con ogni probabilità, sarà fuori dal prossimo Parlamento: secondo l’elaborazione di Quorum/Youtrend per Sky Tg24 è infatti statisticamente certa la vittoria di Sergio Costa per il Movimento 5 Stelle.

Arrivano i primi verdetti nei singoli collegi del Senato, il primo a essere scrutinato, secondo i primi dati reali elaborati da Quorum per SkyTg24: Ilaria Cucchi, candidata del centrosinistra è stata eletta a Firenze, mentre Claudio Lotito, per il centrodestra, in Molise.

Cucchi ha superato, in un collegio che era considerato blindato per il centrosinistra, Federica Picchi candidata del centrodestra. In corsa, per Azione/Italia Viva, c’era la vicepresidente della Regione Toscana Stefania Saccardi. Lotito (anche lui in corsa in un collegio che alla vigilia era ritenuto blindato per il centrodestra) ha superato Ottavio Balducci del M5s, Rossella Gianfagna del centrosinistra. 

 E’ statisticamente certa, secondo le elaborazione di Quorum Per SkyTg24, l’elezione di Daniela Santanché nel collegio senatoriale di Cremona. La candidata di centrodestra avrebbe sconfitto il candidato del centrosinistra Carlo Cottarelli, che potrebbe comunque entrare comunque in parlamento con il proporzionale.

Com’era nelle previsioni, facile vittoria per Giorgia Meloni nel collegio della Camera de L’Aquila, dove, dopo le prime sezioni scrutinate, la sua vittoria è già statisticamente certa. Contro di lei il centrosinistra schierava Rita Innocenzi.

Pierferdinando Casini si appresta a vivere l’11/a legislatura consecutiva da parlamentare: secondo i dati elaborati da Quorum-Youtrend per Sky Tg24, ha infatti vinto il collegio senatoriale di Bologna, dove era candidato per il centrosinistra, e dove era in sfida con Vittorio Sgarbi del centrodestra. E’ statisticamente certa, secondo l’elaborazione di Quorum/Youtrend per SkyTg24, l’elezione di Silvio Berlusconi nel collegio uninonominale del Senato di Monza, dove, per il centrosinistra, era candidata Federica Perelli. 

Emma Bonino vince il “derby” contro Carlo Calenda nel collegio uninominale Lazio 2. Secondo i dati forniti dall’instant poll di Youtrend per Sky Tg 24, la candidata di +Europa ha ottenuto il 36,9%, battendo la candidata del centrodestra Lavinia Mennuni (33,9%) e Carlo Calenda (11,2%). Alessandra Maiorino del Movimento 5 Stelle al quarto posto con l’11,2%.  

Pubblicità