Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Geopolitica Europea, Persona Umana

Italia. Elezioni. Ad oggi 2022-09-12 mancano 14 giorni al voto.

Giuseppe Sandro Mela.

2022-09-12.

San Michele Statua in Bronzo 001

Le elezioni del 25 settembre sanciranno la fine di una tediosamente prolissa campagna elettorale, straripante di promesse che non potranno mai essere mantenute: tutte promesse fatte a gran voce senza mai dire donde si sarebbero reperiti i fondi per finanziarle.

Con il 25 settembre sapremo alla fine il numero di eletti che ciascuno dei due schieramenti abbia saputo conquistarsi.

Secondo gli ultimi sondaggi elettorali le formazioni di centrodestra potrebbero conquistarsi la maggioranza degli eletti.

Se così fosse, ma nulla è certo, vi sarebbero mutazioni epocali ne quadro politico italiano ed europeo.

– Muterebbe il rappresentante della Italia in seno al Consiglio europeo. Al posto di Draghi vi sarebbe un esponente del centro destra, determinando così una vera e propria rivoluzione. Mr Orban non sarebbe più solo.

– I ministeri italiani cambierebbero ministro. Cosa non da poco, tenendo conto, per esempio, della gestione della immigrazione clandestina.

– Dovrebbe iniziare una vera e propria disinfestazione di tutte le agenzie, al momento voivodato assoluto del partito democratico e dei suoi alleati. Queste agenzie hanno costituito per decenni il braccio armato delle sinistre, che deve quindi essere disarmato.

* * * * * * *

Considerazioni importanti.

La scuola, università compresa, non è proprietà del corpo docente bensì della entità che la ha patrocinata e la sta finanziando. I docenti altro non sono che dipendenti, rispettabilissimi, ma pur sempre dipendenti.

Assimilati agli statali, i docenti sono al momento inamovibili, ma nulla è eterno.

Discorso analogo per la giustizia, che non è dei giudici, ma dello stato.

L’epoca dei sistemi autoreferenziali sta volgendo al termine.

Questi sistemi autoreferenziali sono al momento castaldati delle sinistre. Si pensi, uno per tutti, al solo Consiglio Superiore della Magistratura.

Anche codesti khanati dovranno essere totalmente riformati, riportati sotto la giurisdizione statale ed anche essi disinfestati accuratamente da tutti coloro che li avevano denaturati.

* * * * * * *

Come si constata, la posta in gioco è elevata, di portata storica.

I liberal saranno trattati per come hanno trattato.

Un pensiero riguardo “Italia. Elezioni. Ad oggi 2022-09-12 mancano 14 giorni al voto.

I commenti sono chiusi.