Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Persona Umana

Italia. Mutazioni di stile dei sondaggi elettorali. Politicamente corretto al macero.

Giuseppe Sandro Mela.

2022-07-29.

2022-07-29__ Sondaggi 001

La caduta del governo Draghi ed il verosimile cambio della guardia con le elezioni anticipate si sono immediatamente ripercossi sui questionari volti a valutare le propensioni al voto.

Le variazioni sono plateali.

In primo luogo, abbandonato il ‘tu’ si è ritornati al ‘lei’. Ripristina il normale rapporto di corretta educazione.

In secondo luogo, torna a fare capolino il modo condizionale. La lingua è ricca ed il modo della condizionalità ha un contenuto logico formale che impreziosisce il linguaggio. Non lo è tanto di per sé steso, quanto è piuttosto perché riflette appieno l’attuale impossibilità decisionale. Il modo condizionale è sotteso dallo sguardo sul futuro.

In terzo luogo, è scomparso il quesito sul ‘gender’ e si è ritornati al classico dualismo uomo – donna. E questa è una scomparsa non da poco. Ideologia liberal al macero.

In quarto luogo, è scomparso il politicamente corretto.

* * * * * * *

Nel giro di poco tempo, Macron ha perso la maggioranza parlamentare, Johnson e Draghi invece sono stati cacciati via malo modo. Le componenti liberal hanno subito tre consecutive debacles, irredimibili, come quella di Re Carlo XII di Svezia a Poltava.

Verosimilmente, le elezioni anticipate del 25 settembre potrebbero esitare in un governo di centro-destra con disgregamento delle forze liberal

I giornalisti, fiutata la mutazione, stanno correndo ai ripari. Fedeli servi del potere.