Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Regno Unito

Regno Unito. Laburisti saldamente in testa nei sondaggi.

Giuseppe Sandro Mela.

2021-12-30.

2021-12-27__ UK Laburisti in vantaggio 001

Il Regno Unito dovrebbe tenere le prossime elezioni politiche nel maggio 2024: termine molto lontano, per cui i sondaggi elettorali sarebbero da leggersi con molto buon senso.

Pur tuttavia, grandi mutazioni sembrerebbero prender piede nel Regno Unito e, se si stabilizzassero, una vittoria dei laburisti potrebbe essere prospettabile con buone probabilità.

* * * * * * *

CPI, Indice dei Prezzi al Consumo, +5.1%

PPI, Producer Price Index +14.3%

Indice dei principali prezzi al dettaglio +7.2%

* * * * * * *

Regno Unito. Boris Johnson rischia una rivolta dei Tory sulla immigrazione.

Regno Unito. Johnson deve scegliere tra ideologia green oppure autosufficienza energetica.

Net zero announcement: UK sets out plans to cut greenhouse gas emissions

Johnson dispiega la flotta a proteggere la sua zona di pesca.

Boris Johnson sta bruciando i ponti con la Cina. – Bloomberg.

Johnson, identitario sovranista, attacca la Bbc liberal socialista.

* * * * * * *

Mr Boris Johnson sembrerebbe non essere riuscito a governare la situazione economica, specie poi la inflazione. La gente vuole prezzi stabili, ma si scontra con la crescente inflazione.

Sicuramente non gli ha giovato il clamoroso flop di Cop26 di Glasgow, ove ambiva poter assumere il ruolo guida del fronte mondiale anti-carbone, così come la sua ambigua posizione sui temi internazionali, in primis i rapporti con la Cina, ed il nodo di Hong Kong e di Taiwan. Di certo, il costo degli energetici è intollerabile da parte de comparto produttivo.

Il risultato finale è quello riportato in Tabella.

* * * * * * *


U.K.’s Labour Leads Conservatives 40%-32% in Poll: Sunday Times

Britain’s Labour Party has an eight-point lead over Prime Minister Boris Johnson’s Conservatives, according to a poll commissioned by the Sunday Times.

The survey of almost 25,000 people, with a breakdown of each constituency, found Labour with enough support to win a general election with 338 seats to the Conservatives’ 237, enough for a 26-seat Labour majority, the Sunday Times said. It showed Johnson losing his own seat in the House of Commons, which would make him the first incumbent prime minister to lose his seat.