Pubblicato in: Banche Centrali, Cina, Devoluzione socialismo

Cina. Settembre. Profitti Industriali +10.10% anno su anno.

Giuseppe Sandro Mela.

2020-10-27.

2020-10-27__ Cina Profitti Industriali 013

A questo punto sarebbe incorretto parlare di ‘ripresa’ dopo la crisi indotta dal Covid-19.

La Cina ha ripreso a crescere come se non avesse mai avuto il lockdown da epidemia, incurante che il resto del mondo occidentale stia annaspando in una recessione dalla quale resta difficile intravedere una via di uscita.

Se il blocco occidentale non si desse una mossa, ed anche bella forte, corre il rischio di diventare una dependance cinese in ben poco tempo. L’Unione Europea corre verso l’implosione, non potendo reggere la competizione. Il globo terracqueo potrebbe vivere più che bene anche senza il blocco occidentale.

Né si può continuare ad accusare la Cina di non applicare gli ‘human rights’, visto che siede nell’United Nations Human Rights Council.

«China and Russia were elected to the United Nations Human Rights Council on Tuesday, but support for Beijing dropped by more than 20 percent compared with a 2016 vote and Saudi Arabia failed in its bid to win a seat on the Geneva-based body»

*


No-deal Brexit. La Germania ci rimette e la Cina ci guadagna. – Mercedes-Benz.

Cina. Xi Jinping si meriterebbe il Premio Nobel per l’economia.

Cina. Non più ‘ripresa’, bensì crescita. Pil Q3 +4.9%, Produzione Industriale +6.9% anno su anno.

L’economia della Cina esce per prima dalla crisi per la pandemia: Pil +4,9% nel terzo trimestre.

Cina. Ottobre. Si sono movimentati 637 milioni di turisti.

Cina. Investimenti quinquennali nel power grid per 900 miliardi Usd.

Cina. In funzione a Taishan il primo reattore nucleare Epr.

Cina. Centrali elettriche nucleari. 37 reattori attivi, 60 in costruzione, 179 programmati.

Nucleare, la Cina raggiunge la Russia al quarto posto mondiale per numero di reattori

Cina. Avvia un ciclopico programma nucleare.

Commerci Internazionali -9% anno su anno, Cina +10%.

Cina. Non più ‘ripresa’, bensì crescita. Pil Q3 +4.9%, Produzione Industriale +6.9% anno su anno.

Cina. Esiste ed agisce ‘Despite International Furor’ ed ‘international condemnation’.

Cina. Settembre. Export +9.9 YoY, Import +13.2% YoY.

U.N. Human Rights Council. Rinnovata la dirigenza, confermate Cina e Russia.