Pubblicato in: Devoluzione socialismo

Italia. Sondaggio SWG di propensione al voto dell’11 maggio.

Giuseppe Sandro Mela.

2020-05-12.

2020-05-12__Sondaggi 001

SWG ha rilasciato ieri 11 maggio i risultati del suo ultimo sondaggio di propensione al voto a livello nazionale.

Alcuni sono gli elementi che emergerebbero.

– La propensione al voto per il centrodestra resta stabile attorno al 48.4%.

– Il riassestamento della lega sembrerebbe attestarsi attorno al 28%, mentre Fratelli di Italia si collocherebbe attorno al 14.6%. Stiamo assistendo ad un travaso di propensioni al voto dalla lega a FdI: grosso modo i punti percentuali persi dal partito di Salvini si sono riversati sulla formazione della Meloni, restando quindi nell’ambito della coalizione.

– Movimento 5 stelle e PD sono variati entro l’errore statistico di campionamento. Nonostante che la crisi da Covid-19 ed il lockout abbiano a livello europeo determinato un maggior consenso verso le formazioni governative, questo fenomeno non compare nell’Elettorato italiano. In particolare, il partito democratico non evidenzia segno alcuno di crescita.

– Nella loro totalità, le formazioni di sinistra riunite sono stabili attorno al 34.9%. Se si presentasse da sola, Italia viva sarebbe sotto la soglia.

* * * * * * *

Il M5S, sempre che le somme delle percentuali corrispondano anche al quadro politico generale, potrebbe essere determinante nelle prossime elezioni.