Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Economia e Produzione Industriale, Unione Europea

Germania. Marzo. Produzione Industriale -9.2% mese su mese.

Giuseppe Sandro Mela.

2020-05-07.

2020-05-07__Germania 001

«L’indice della produzione industriale tedesco misura il cambiamento nella produzione totale delle fabbriche, delle aziende e degli erogatori di servizi pubblici. Rappresenta un buon indicatore della forza del settore manifatturiero. Può rappresentare un indicatore chiave dell’impiego nel settore manifatturiero, delle retribuzioni medie e del reddito personale.»

*

La situazione economica tedesca, già in recessione, ha subito un duro colpo dalla crisi da coronavirus.

Germania. Aprile. PMI composito 17.4, PMI servizi 16.2.

Germania. Marzo. Ordini alle Fabbriche -15.6% mese su mese.

Germania. 10.1 milioni di lavoratori in Kurzarbeit.

Germania. PMI del settore manifatturiero a 34.5. Da più di un anno è sotto il 50.

Germania. Dipendenti delle PA saliti a 4.8 milioni (11%). In Italia 3.516 mln.

Germania. 50,000 negozi si preparano a dichiarare bancarotta.

Der Spiegel. La Germania ha dell’Italia un’idea distorta che affossa l’Europa.

Germania. Ripresa dopo grave recessione sarà lenta – Bundesbank.

Germania. Indice GfK -23.4.

Germania. ZEW. Sentiment 28.2. ZEW Condizioni economiche -91.5.

Germania. 150,000 prostitute ridotte a senzatetto affamate.

Germania. Febbraio. Ordini all’industria -1.4% mese su mese.

*

La situazione economica tedesca è preoccupante.

Si noti come a marzo il lockdown non abbia coperto l’intero mese, né colpito tutto il comparto industriale.

3 pensieri riguardo “Germania. Marzo. Produzione Industriale -9.2% mese su mese.

I commenti sono chiusi.