Pubblicato in: Banche Centrali, Devoluzione socialismo

Italia. PMI del settore manifatturiero crolla a 31.1.

Giuseppe Sandro Mela.

2020-05-04.

2020-05-04__Italia 001

«L’indice (PMI) è un indicatore composito studiato per dare una visione globale delle attività nel settore manifatturiero e agisce come un indicatore importante per l’intera economia. Quando l’indice PMI è inferiore a 50,0 indica che l’economia manifatturiera è in declino e un valore superiore a 50,0 indica un’espansione dell’economia manifatturiera. Gli indici individuali dell’indagine sono stati destagionalizzati utilizzando il programma X-11 dell’Ufficio di Statistica Statunitense. Le serie destagionalizzate sono poi utilizzate per calcolare l’indice PMI destagionalizzato.»

Il PMI dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero è sotto quota 50 dal novembre 2018. Il mese scorso, marzo, era sceso a 40.3, ed ora ad aprile è crollato al 31.1.

La ripresa economica, se mai ci sarà, sarà davvero lunga e difficile.