Pubblicato in: Devoluzione socialismo

Giappone. Il grande malato dell’oriente. Export -11.7% yoy.

Giuseppe Sandro Mela.

2020-04-20.

2020-04-20__Giappone 001

A marzo, l’export giapponese anno su anno (yoy) è crollato del -11.7%, e l’import, sempre anno su anno, è sceso del -5.0%.

È da oltre un anno consecutivo che si contraggono sia l’import sia l’export, segno questo di una debolezza struttura del sistema economico cinese.

Ma codesta situazione sembrerebbe apparire ancora buona, tenendo presente che con i dati di aprile dovrebbe essersi evidenziato l’effetto della pandemia indotta da coronavirus.

Giappone. Pil anno su anno crolla del -6.3%.

Giappone. Produzione Industriale -4.5% mom.

Giappone. Ordinativi di macchine utensili (Annuale) -35.5% a/a.

Giappone. Un vecchio ogni 1.8 giovani. Cina e Russia si leccano i baffi.

*

Ma il vero problema del Giappone è quello demografico: con un tasso di fertilità dell’1.42, entro trenta anni la popolazione giapponese non solo risulterebbe essere dimezzata, ma ancor più squilibrata verso gli anziani.

Ma il vecchio ha tutto tranne che il gusto di imprendere.