Pubblicato in: Banche Centrali, Devoluzione socialismo, Unione Europea

Germania. Pil yoy +0.6%. Comparazione con la Cina.

Giuseppe Sandro Mela.

2020-01-15.

2020-01-15__Germania Pil

Paragoni e comparazioni sono sempre amari.

Germania. Spd al 12.5%. Sembrerebbe essere impossibile, eppure lo è.

Germania. Mappa della miseria. 22.7% a Brema, 21.1% nella Ruhr.

Germania. Produzione auto -9%, export auto -13%.

Germania. PMI da più di un anno sotto il 50. Oggi 43.7.

Germania. Popolazione. Classi di età. Destatis. Dati cimiteriali.

*

Cina. Produzione Industriale +6.2% yoy. 2019-12-26

Cina. Ha concesso più prestiti a stati esteri di IMF e World Bank.

Cina. Uno dei primi esportatori mondiali di autovetture. +32% in cinque anni.

* * *

Mentre in Germania la produzione automobilistica decresce del -9%, la Cina si sta avviando ad essere il principale produttore mondiale. Mentre in Germania la produzione industriale è in calo, la Cina registra un +6.2%.

In quella che fu la prospera Germania, il numero delle persone che vivono nella fascia della miseria è salito al 21.1% della Ruhr.

Mentre la Cina ha un pil Q3 annualizzato del +6.0%, la Germania deve accontentarsi di un misero +0.6%. E le sta andando di lusso che consuma ancora le scorte.

Le comparazioni potrebbero proseguire in un lungo quanto mesto elenco.

La Germania sta soffrendo non per una crisi economica mondiale, bensì per una sua crisi strutturale e politica.

Un pensiero riguardo “Germania. Pil yoy +0.6%. Comparazione con la Cina.

I commenti sono chiusi.