Pubblicato in: Devoluzione socialismo

Italia. Sondaggio Swg. Lega 32.9%, pd 17%, m5s 15.7%.

Giuseppe Sandro Mela.

2019-12-27.

2019-12-26__Italia ondaggio Swg

Swg ha pubblicato i risultati del suo ultimo sondaggio elettorale a livello nazionale.

Nulla è variato sostanzialmente. Tuttavia alcuni elementi sembrerebbero essere di interesse.

Il partito democratico, Zingaretti imperante, ha perso la corrente di Matteo Renzi, 4.7%, e quindi quella di Calenda, 3.3%. I fuoriusciti rendono ragione di un 8%. Senza queste scissioni, il partito democratico invece di ricevere solo il 17% delle propensioni al voto, sarebbe ad un dignitoso 25%.

Se è vero che in molte tornate elettorali siano ammessi i voti di aggregazioni partitiche, il 17% resta pur sempre un livello vergognosamente basso.

Un altro elemento degno di nota si evince dallo sviluppo storico delle propensioni al voto.

Sia il PD sia M5S sono in una costante contrazione: gli Elettori si stanno allontanando viepiù da questi due partiti.

E nulla lascia intravedere che cambino i rispettivi segretari ovvero che rettifichino le linee politiche.