Pubblicato in: Devoluzione socialismo

Emilia Romagna. Bonaccini 45.0%, Borgonzoni 44.0%.

Giuseppe Sandro Mela.

2019-12-07.

201-12-07__Bonaccin 001

Questo sarebbe l’ultimo sondaggio medio di propensione al voto desunto da quelli di Noto, Piepoli ed Ixè, e pubblicato dalla emittente La 7 il 6 dicembre.

Sembrerebbe essere una situazione di sostanziale parità. E questa sarebbe l’Emilia Romagna roccaforte rossa.

Ma i sostenitori di Italia Viva saranno così carini da votare un candidato che proviene dalle fila del partito democratico?

Nota.

Prima della discesa in campo delle sardine Bonaccini era in vantaggio di circa dodici punti percentuali.