Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Senza categoria

Zingaretti. ‘Attenti che gli italiani non sono coglioni’. Sondaggi.

Giuseppe Sandro Mela.

2019-10-25.

Gufo_002__

Zingaretti non ha mentito due volte.

La prima volta quando ha detto di chiamarsi Zingaretti.

La seconda quando ha detto ‘Attenti che gli italiani non sono coglioni’.

Lega e centrodestra sono vivi e vegeti, mentre l’alleanza PD – M5S soffre di coliche addominali: che vada bene potrebbe essere solo nefrolitiasi, ma potrebbe anche trattarsi di un volvolo.

Riportiamo i dati relativi agli ultimi sondaggi pubblicati, avvertendo che l’errore di campionamento è ±3.5 punti percentuali.

2019-10-21__Sondaggi 001

2019-10-21__Sondaggi 002

Solo un 32% – 30% degli intervistati ha fiducia in questo Governo, mentre il 54% – 56% non nutre in esso fiducia alcuna. Si noti anche il basso numero dei ‘senza opinione’.


«L’ultimo sondaggio in ordine cronologico relativo alle elezioni regionali in Umbria che si terranno il prossimo 27 ottobre ha rilevato una crescita dei consensi del centrodestra. Secondo la società SGW al 14 ottobre, la candidata di centrodestra, Donatella Tesei si attesterebbe tra il 48 ed il 52% mentre l’imprenditore Vincenzo Bianconi, scelto dal Partito Democratico e dal Movimento 5 Stelle, tra il 41 ed il 45%. Molto più staccato il candidato civico Claudio Ricci tra il 3 ed il 5%. Nello specifico, secondo quanto raccolto da SGW, il primo partito tra le preferenze dell’elettorato sarebbe la Lega che è cresciuta di circa 1 punto durante l’ultima settimana attestandosi al 33,2%. Dietro, leggermente in ribasso secondo i dati, il Partito Democratico al 19,4% seguito dal M5S al 18,6%. Al quarto posto, anch’egli in crescita, il partito di Giorgia Meloni Fratelli d’Italia al 7,6% davanti ad Italia Viva di Matteo Renzi (5,3%) e Forza Italia (5,1 %). Infine al 3,1% Sinistra Italiana, seguita dai Verdi e da +Europa, entrambi al 1,9%, e da Cambiamo! di Giovanni Toti al 1,6%.»

2 pensieri riguardo “Zingaretti. ‘Attenti che gli italiani non sono coglioni’. Sondaggi.

I commenti sono chiusi.