Pubblicato in: Devoluzione socialismo

Marrazzo, ex governatore del Lazio, sospeso dalla Rai.

Giuseppe Sandro Mela.

2019-07-25.

Vincent van Gogh - Vecchio che soffre

«Figlio del giornalista Giuseppe Marrazzo, si è laureato in giurisprudenza e poco dopo è entrato in Rai, lasciando l’attività politica giovanile che aveva portato avanti fino a quel momento, come socialista riformista. I venti anni in RAI lo hanno visto come conduttore e inviato del TG2, poi come responsabile della testata regionale della Toscana e poi, chiamato da Giovanni Minoli, alla Cronaca in diretta, agli speciali Format e programma Drug Stories, realizzato in base a un accordo tra UNDCP e la RAI e incentrato sulla produzione e sul traffico di droga, oltre ai problemi legati alla prevenzione, al trattamento delle tossicodipendenze e alle strategie di lotta al narcotraffico.

Nel 2002 vince la sezione giornalismo, dedicata ad Antonio Ravel, del Premio Cimitile. Dall’ottobre 1998 al 2004 ha condotto Mi manda Raitre. Ha tre figlie, Giulia e Diletta, avute dal primo matrimonio con Isolina Fiorucci, e Chiara, avuta dal secondo matrimonio con la giornalista di Rai 3 Roberta Serdoz. »

«Nel novembre 2004 ha accettato di candidarsi per la carica di presidente della regione Lazio, con la coalizione di centrosinistra, L’Unione, in occasione delle elezioni regionali dell’aprile 2005, in cui ha vinto con il 50,7% dei voti. ….

ha suscitato alcune critiche da parte dell’opposizione il fatto che Marrazzo abbia aumentato, in maniera giudicata eccessiva, le consulenze e gli incarichi alla Regione Lazio, anziché procedere a dei tagli ….

A partire dal 17 settembre 2008 Marrazzo ha reintrodotto il pagamento del ticket sui medicinali nelle farmacie del Lazio, in base a un decreto che è stato contestato da associazioni come Federfarma, Cosnil, Federitalia Consumatori, a causa dei disagi a cui potrebbero andare incontro i cittadini delle fasce più deboli ….

Il 23 ottobre 2009 viene diffusa la notizia che Marrazzo sarebbe stato ricattato da quattro militi dei Carabinieri, in possesso di un video che mostrerebbe un incontro tra il presidente ed una transessuale, con apparente presenza di sostanze stupefacenti, avvenuto nel luglio precedente in un appartamento di via Gradoli, nella zona di Tomba di Nerone a nord di Roma. Tale relazione è stata descritta da Marrazzo come un rapporto mercenario occasionale, mentre la transessuale ha dichiarato di essere la fidanzata di Marrazzo e di frequentarlo da sette anni ….

Il 13 novembre 2013, a distanza di nove anni, torna a condurre un programma televisivo: il talk show Razza Umana su Rai 2, un racconto curioso della complessità del nostro mondo con documentari dalla durata di 15 minuti provenienti da tutto il mondo. A causa dei bassi ascolti, il 20 marzo 2014 Razza Umana è stato definitivamente chiuso (era partito con un 4,82% di share per finire con un 2,41%). Nel 2015 diventa corrispondente da Gerusalemme per la Rai, incarico da cui viene sospeso il 25 luglio 2019.» [Fonte]

* * * * * * *

Adesso, nuovi guai.


La Repubblica. 2019-07-25. Rai, Marrazzo sospeso dall’ufficio di corrispondenza di Gerusalemme

La decisione presa dopo un controllo interno sulla gestione della sede. Ma il principale responsabile è un produttore esecutivo già rimosso dall’azienda. Grande riserbo sull’indagine partita, secondo fonti di agenzia, da una lettera anonima inviata a Rai e magistratura.

Piero Marrazzo non è più il corrispondente della Rai da Gerusalemme. L’ex presidente della Regione Lazio è stato sospeso dal suo incarico dopo una verifica dell’organismo di controllo interno sulla gestione delle sede di corrispondenza  Nuovi guai, dunque per l’ex governatore del Lazio. Fonti interne alla Rai spiegano che il principale responsabile delle irregolarità è un produttore esecutivo a sua volta già rimosso dall’azienda.

Sono invece fonti di agenzia a rivelare che l’indagine sull’ufficio di corrispondenza di Gerusalemme è scattata diversi mesi fa a seguito di una lettera anonima arrivata alla Rai e a diverse autorità, inclusa la magistratura. Una missiva il cui contenuto è top secret. Le indagini sono state svolte in totale riserbo. Marrazzo svolgeva l’incarico di corrispondente da Gerusalemme dall’estate del 2015.

*


Ansa. 2019-07-25. Rai: Piero Marrazzo sospeso dalla sede di Gerusalemme

Nuovi guai per l’ex governatore del Lazio Piero Marrazzo. Il giornalista Rai è stato sospeso – secondo quanto si apprende – dalla sede di Gerusalemme per presunte irregolarità nella gestione dell’ufficio di corrispondenza. Sarebbe stato inoltre licenziato il producer della stessa sede

Annunci