Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Materie Prime

Oro. I compro-oro lo stanno incettando a piene mani.

Giuseppe Sandro Mela.

2019-06-18.

2019-06-18__Gold__001

Bce, Draghi: “In assenza di miglioramenti necessari ulteriori stimoli”. Ira di Trump.

«Lo spread fra il Btp decennale e il Bund scende dopo le parole di Mario Draghi. Il presidente della Bce, ha detto che ulteriori tagli dei tassi restano fra le opzioni disponibili, che che il quantitative easing (QE) ha ancora spazio. Nel pomeriggio è sotto la soglia dei 240 punti, a 238,7, per la prima volta da metà marzo scorso.»

*

Al momento di scrivere il cambio Eur/Usd valeva 1.1188.

*

2019-06-18__Gold__003

Di questi tempi non sarebbe male seguire anche i bookmaker di Londra e l’attività dei compro-oro: per loro le previsioni errate si concretizzano in perdite. E non sono gente che gradisca le perdite.

L’annuncio selezionato verte uno dei principali compro-oro europei. 

Anche se il mercato è terreno quasi privato delle banche centrali, le richieste al dettaglio iniziano a farsi sentire, e sono un segno prognostico non dei migliori. Il picco di discesa sembrerebbe essere il risultato dell’intervento di una banca centrale. Magari di quella russa.

Annunci