Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Geopolitica Mondiale

Montreux. Bilderberg. Una lista di riferiti partecipanti.

Giuseppe Sandro Mela.

2019-05-30.

Benson. Il Padrone del Mondo_

È da un qualche tempo che stanno circolando disparati elenchi di persone che è riferito parteciperebbero alla 67° riunione della Bilderberg, in corso fino a domenica a Montreux.

Riportiamo quello che sembrerebbe essere il più attendibile, per dovere di cronaca. Notiamo come non compaiano personaggi provenienti dalla Cina, dalla Russia, dall’India, dall’Arabia Saudita e dal Giappone, solo per menzionare alcuni stati che pesano sullo scenrio mondiale.

Che per l’Italia siano presenti Matteo Renzi, Stefano Feltri e Lilli Gruber sembrerebbe attestare quanto valga l’Italia in simile consesso.


Yahoo!. 2019-05-30. Chi parteciperà al 67° incontro del gruppo Bilderberg

Il 67* incontro del gruppo Bilderberg si terrà da giovedì a domenica a Montreux, in Svizzera. Tra i partecipanti Jared Kushner, consigliere e genero di Trump, il re olandese Guglielmo Alessandro, il Presidente svizzero Ueli Maurer, i premier di Olanda ed Estonia, Mark Rutte e Juri Ratas, l’ex premier italiano Matteo Renzi, la leader Cdu Annegret Kramp Karrenbauer, il ministro delle Finanze francese Bruno Le Maire, la ministra della Difesa tedesca Ursula von der Leyen, il Presidente del Partito popolare spagnolo Pablo Casado, il Segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, il Ceo Microsoft Satya Nadella, il Ceo Total Patrick Pouyanne‘, il Ceo Ryanair Michael O’Leary, il Ceo Credit Suisse Tidjane Thiam, la Presidente del Banco Santander Ana Botin, il Presidente del World Economic Forum Borge Brende, il Presidente della Goldman Sachs International Jose Manuel Barroso, il direttore dell’Economist Zanny Minton Beddoes, i giornalisti italiani Stefano Feltri e Lilli Gruber.

I temi in discussione saranno:

  1. Un ordine strategico stabile;

  2. Quale futuro per l’Europa?;

  3. Cambiamenti climatici e sostenibilità;

  4. Cina;

  5. Russia;

  6. Il futuro del capitalismo;

  7. Brexit;

  8. L’etica dell’intelligenza artificiale;

  9. L’armonizzazione dei social media;

  10. L’importanza dello spazio;

  11. Cyber minacce.

Fondato nel 1954, il Bilderberg Meeting è una conferenza annuale progettata per favorire il dialogo tra Europa e Nord America. Ogni anno, tra 120-140 leader politici ed esperti dell’industria, della finanza, del lavoro, del mondo accademico e dei media sono invitati a prendere parte al Meeting.

Circa due terzi dei partecipanti provengono dall’Europa e il resto dal Nord America; circa un quarto dalla politica e dal governo e il resto da altri campi. Il Bilderberg Meeting è un forum per discussioni informali su questioni importanti. Gli incontri si svolgono secondo la Chatham House Rule, che stabilisce che i partecipanti sono liberi di utilizzare le informazioni ricevute, ma l’identità degli oratori o di altri partecipanti non può essere rivelata.

Grazie alla natura privata del Meeting, i partecipanti prendono parte come individui piuttosto che in qualsiasi veste ufficiale, e quindi non sono vincolati dalle convenzioni del proprio ufficio o da posizioni prestabilite. In quanto tali, possono prendere tempo per ascoltare, riflettere e raccogliere idee. Non vi e’ alcun ordine del giorno dettagliato, non vengono proposte risoluzioni, non vengono votati e non vengono emesse dichiarazioni politiche.

Annunci