Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Unione Europea

Italia. Cd passa da 4 a 10 regioni, Cs da 15 a 9.

Giuseppe Sandro Mela.

2019-03-25.

2019-03-25__Regioni__010

«Cambia colore anche l’Italia delle Regioni. Battendo il centrosinistra in Basilicata, il centrodestra adesso governa 10 Regioni mentre solo 9 rimangono «rosse». Nel computo non vengono calcolate la Valle d’Aosta e la Provincia di Bolzano, mentre viene considerata quella di Trento, passata anch’essa alla destra dopo decenni di governo di centrosinistra.»

*

«Basta una rapida occhiata al confronto tre le due Italie per comprendere questa ulteriore rivoluzione. Il 4 marzo 2018, quando si è votato per le Politiche, ben 15 Regioni erano governate dal centrosinistra e appena 4 dal centrodestra. Nel corso di un anno il Pd e i suoi alleati hanno perso tutte le partite, come il M5S; mentre il centrodestra ha vinto ovunque: Friuli Venezia Giulia, Molise, Abruzzo, Trentino e Sardegna.»

*

«Molto rilevanti le Regionali del 26 maggio in Piemonte, che, in concomitanza con le Europee, saranno un test politico fondamentale per la Tav: il governatore uscente Sergio Chiamparino (Pd) vuole terminare la Torino-Lione a tutti i costi. L’opera è sostenuta con forza anche dalla Lega, mentre il M5S la osteggia con forza.» [Corriere]

* * * * * * *

Ed il 26 maggio si vota anche per le amministrative.

Elezioni Amministrative. 17 milioni di Elettori in 3,800 comuni.

Annunci

Un pensiero riguardo “Italia. Cd passa da 4 a 10 regioni, Cs da 15 a 9.

I commenti sono chiusi.