Pubblicato in: Bergoglio

Vaticano. Una rivoluzione silenziosa. Annunciata a cose fatte.

Giuseppe Sandro Mela.

2018-12-31.

2018-12-31__Vaticano__001

«

«non dire ciò ch’è doveroso tacere e

non passare sotto silenzio ciò che deve essere svelato»


Come suo stile bimillenario, la Curia romana si è mossa in un assoluto silenzio e riserbo.

La notizia è stata diramata a cose fatte, pubblicata su di un organo ufficiale della Curia, ma secondario per impatto pubblico.

*

Bollettino della Sala Stampa.

«Nomina del Direttore della Direzione Editoriale del Dicastero per la Comunicazione

Il Papa ha nominato l’Ill.mo Dott. Andrea Tornielli Direttore della Direzione Editoriale del Dicastero per la Comunicazione.

Dott. Andrea Tornielli

Il Dott. Andrea Tornielli è nato a Chioggia (VE) il 19 marzo 1964, ha frequentato il Liceo classico e quindi l’Università di Padova dove si è laureato in Storia della Lingua Greca.

Dal 1992 al 1996 è stato redattore del mensile 30 Giorni.

Dal 1996 al 2011 ha lavorato per il quotidiano Il Giornale.

Nell’aprile del 2011 è passato al quotidiano La Stampa, dove ha coordinato il sito web Vatican Insider.

Vive tra Roma e Milano, è sposato e ha tre figli.

[02065-IT.01] [Testo originale: Italiano]»

*

Vatican spokesman Greg Burke resigns suddenly

«The Vatican says Pope Francis has accepted the resignation of Vatican spokesman Greg Burke and his deputy. The move comes after the pope overhauled the Vatican’s media operations.

Greg Burke, the spokesman for the Vatican, announced suddenly on Monday that he and his deputy, Paloma Garcia Ovejero, had resigned, a move that goes into effect on January 1.

Burke, who was appointed as spokesman  in 2016 after working in other Vatican communications positions since 2012, said in a tweet that the pope should be “completely free to assemble a new team” amid various changes to the Vatican’s media operations made by the pontiff.

He also thanked the pope for six years of “fascinating” work at the Vatican, writing “a big hug” in Spanish.

The Vatican said that Alessandro Gisotti, the former social media coordinator of the communications office, had been named by the pontiff as an interim replacement. It gave no reason for Burke’s resignation.

Francis recently fired the longtime editor of the Vatican newspaper and named Italian journalist and personal friend Andrea Tornielli as new director to oversee the editorial content produced by all Vatican media.»

*

Queste le parole di SS Franciscus I durante l’omelia del 3 settembre 2019.

«La verità è mite, la verità è silenziosa.

Non erano persone …. erano una muta di cani selvaggi che lo cacciarono fuori dalla città. Non ragionavano, gridavano. Gesù taceva. Lo portarono sul ciglio del monte per buttarlo giù. Questo passo del Vangelo finisce così: “’Ma Egli, passando in mezzo a loro, si mise in cammino”. La dignità’ di Gesù: con il suo silenzio vince quella muta selvaggia e se ne va.

Con le persone …. che non hanno buona volontà, con le persone che cercano soltanto lo scandalo, che cercano soltanto la divisione, che cercano soltanto la distruzione, anche nelle famiglie: silenzio. E preghiera»

*

«Il pastore sia accorto nel tacere e tempestivo nel parlare, per non dire ciò ch’è doveroso tacere e non passare sotto silenzio ciò che deve essere svelato. Un discorso imprudente trascina nell’errore, così un silenzio inopportuno lascia in una condizione falsa coloro che potevano evitarla. Spesso i pastori malaccorti, per paura di perdere il favore degli uomini, non osano dire liberamente ciò ch’è giusto e, al dire di Cristo che è la verità, non attendono più alla custodia del gregge con amore di pastori, ma come mercenari»… «Cos’è infatti per un pastore la paura di dire la verità, se non un voltar le spalle al nemico con il suo silenzio?». [SS San Gregorio Magno. Regola pastorale, Lib. 2, 4 PL 77, 30-31; Regulae Pastoralis Liber]

Annunci