Pubblicato in: Armamenti, Cina, India, Senza categoria

India. Inaugurato il ponte Bogibeed sul Brahmaputra.

Giuseppe Sandro Mela.

2018-12-30.

India. Bramaputra 010

Il primo ministro Mr Narendra Modi ha inaugurato il ponte Bogibeed sul Brahmaputra: un’opera che ha richiesto venti anni di lavoro.

Il problema è complesso, ma cercheremo di porgerlo semplicemente.

India. Bramaputra 000

Il Brahmaputra nasce a nord della catena montuosa dell’Himalaya dalle pendici occidentali del nepal, e decorre da ovest verso est per oltre un miglio di kilometri in territorio cinese, ove prende nome di Yarlung Zangpo. Poi riesce a farsi strada attraverso la catena del Subansirl e penetra in terriorio indiano, prendendo il nome di Brahmaputra. Decorre quindi verso sud, entra nello stato del Bangladesh e fino a congiungersi con il Gange: di lì i due fumi riuniti prendono nome di Padma.

Se si guarda con attenzione la cartina, vediamo come il territorio indiano, passata la strettoia delimitata da Bangladesh, Nepal e Bhutar, un collo di bottiglia largo qualche decina di kilometri, si slarghi avvolgendo da nord a sud il Bangladesh, confinando ad est con il Myanmar ed a nord con la Cina. È lo stato di Assam, membro della federazione indiana. Per beffa del destino, l’Assam ha un clima umido, subtropicale.

Un problema già complicato, lo diventa ancor di più considerando che il Brahmaputra scorre da nord verso sud e da est verso ovest, tagliando in due l’Assam: una parte nord ed una sud.

Il problema è severo, perché il Brahmaputra ha un letto molto largo, è facile alle esondazioni, il terreno su cui scorre è molto friabile. Costruire ponte sul Brahmaputra è cosa lunga, difficile e costosa.

Se la questione è chiarissima dal punto di vista economico e commerciale, diventa tensiogena dal punto di vista militare. L’Assam è divisa in due tronconi praticamente non comunicanti. Fatto questo che dette grandi problemi agli indiani durante la guerra con la Cina.

* * * * * * *

«India opened its longest road-rail bridge in the northeastern state of Assam on Tuesday as part of efforts to boost defences on its sensitive border with China»

*

«Indian Prime Minister Narendra Modi drove an inaugural cavalcade along the 4.9km Bogibeel bridge over the Brahmaputra river to inaugurate the project which has taken nearly two decades and $800m to complete»

*

«The bridge, near the city of Dibrugarh, will enable the military to speed up the dispatch of forces to neighbouring Arunachal Pradesh, which borders China»

*

«With the opening of the bridge, the rail journey from Dibrugarh to the Arunachal Pradesh capital Itanagar has been cut by 750km»

*

«The bridge has been designed to bear the weight of India’s heaviest 60-tonne battle tanks and so that fighter jets can land on it»

* * * * * * *

Accorciare le vie di comunicazione di 750 kilometri è un risultato di tutto rispetto.

Nella comune speranza che mai serva per scopi bellici, questo ponte stradale e ferroviario contribuirà non poco alla crescita economica di questa regione.

Nota.

Ricordiamo come a maggio sia stato inaugurato il ponte sul Padma.

Bangladesh. Cina ed il ponte sul Padma.


Aljazeera. 2018-12-25. India’s longest road-rail bridge opened near China border

The project that took two decades and $800m to complete will enable a speedy dispatch of forces to Arunachal Pradesh.

*

India opened its longest road-rail bridge in the northeastern state of Assam on Tuesday as part of efforts to boost defences on its sensitive border with China.

Indian Prime Minister Narendra Modi drove an inaugural cavalcade along the 4.9km Bogibeel bridge over the Brahmaputra river to inaugurate the project which has taken nearly two decades and $800m to complete.

The bridge, near the city of Dibrugarh, will enable the military to speed up the dispatch of forces to neighbouring Arunachal Pradesh, which borders China.

With the opening of the bridge, the rail journey from Dibrugarh to the Arunachal Pradesh capital Itanagar has been cut by 750km.

India lost territory in Arunachal Pradesh in a 1962 war with China.

The bridge has been designed to bear the weight of India’s heaviest 60-tonne battle tanks and so that fighter jets can land on it.

India opened its previous longest bridge, the 9.1km Dhola-Sadiya bridge, in 2017 to connect Assam and Arunachal Pradesh, also to boost tactical defences.

Construction of the Bogibeel bridge was agreed by the government as part of a 1985 agreement to end years of deadly agitation by Assamese nationalist groups.

Annunci