Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Unione Europea

Germania. Union ed Spd ancora in calo. La coalizione che scricchiola.

Giuseppe Sandro Mela.

2018-08-29.

2018-08-24__Germania__001

2018-08-24__Germania__002

La situazione politica tedesca è instabile.

Große Koalition sembrerebbe non essere stata la risposta politica desiderata dai tedeschi, che nella espressione delle intenzioni di voto la penalizzano in modo crescente, giorno per giorno.

Si è perfettamente consci di quanto i sondaggi elettorali presentino di aleatorietà, ma i numeri sono questi, sembrano essere coerenti e, soprattutto, con un trend costante.

Dalle scorse elezioni del 4 settembre 2017 la Union scenderebbe dal 32.9% agli attuali 28%, meno quattro punto nove punti percentuali, e la Spd scenderebbe dal 20.5% agli attuali 16.%, meno quattro punti percentuali. Questa sembrerebbe essere una situazione non a lungo sostenibile.

Germania. La Große Koalition ha un’altra falla, quella della Spd.

Un crollo del partito democratico alle elezioni regionali italiane ed una eventuale vittoria di Mr Trump alle elezioni di midterm potrebbero concorrere a destabilizzare ulteriormente la situazione politica.

Senza poi tener conto che le elezioni del parlamento europeo che si terranno l’anno prossimo appaiono del tutto negative per i partiti tedeschi che sostengono la Große Koalition. Con queste percentuali tedesche l’europarlamento ne risulterebbe essere sconvolto.

Si faccia attenzione.

Anche il ponte Morandi pareva stabile prima che crollasse.

Il fatto che la Große Koalition al momento stia in piede non significa certo che prosegua nel futuro.

Annunci