Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Unione Europea

Europarlamento. Abolizione ora legale. Nuoce alla agricoltura.

Giuseppe Sandro Mela.

2018-02-08.

2018-02-08__Europarlamento__001

Oggi l’Europarlamento è chiamato a votare le

Disposizioni relative all’ora legale

Proposte di risoluzione

[2017/2968(RSP)]
B8-0070/2018, B8-0071/2018

*

Ecco il testo.

«Il Parlamento europeo,

–  visto l’articolo 114 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea,

–  vista la direttiva 2000/84/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 19 gennaio 2001, concernente le disposizioni relative all’ora legale(1),

–  visto l’accordo interistituzionale “Legiferare meglio” tra il Parlamento europeo, il Consiglio dell’Unione europea e la Commissione europea, del 13 aprile 2016(2),

–  visto l’articolo 123, paragrafo 2, del suo regolamento,

  1. considerando che, conformemente all’accordo interistituzionale “Legiferare meglio”, la valutazione della legislazione in vigore dovrebbe servire da base per le valutazioni di impatto concernenti le opzioni d’intervento future;

  2. considerando che numerosi studi scientifici, tra cui lo studio dei Servizi di ricerca del Parlamento europeo, dell’ottobre 2017, sulle disposizioni dell’UE relative all’ora legale a norma della direttiva 2000/84/CE, non sono riusciti a dimostrare alcun effetto positivo del cambiamento semestrale dell’ora e, al contrario, hanno segnalato l’esistenza di effetti negativi sulla salute umana, l’agricoltura e la sicurezza della circolazione stradale;

  3. considerando che diverse iniziative dei cittadini hanno evidenziato le preoccupazioni esistenti quanto al cambiamento semestrale dell’ora;

  4. considerando che la questione è stata sollevata dal Parlamento già in precedenza, ad esempio nell’interrogazione orale O-000111/2015 alla Commissione, del 25 settembre 2015;

  5. considerando che sarebbe opportuno mantenere un regime orario uniforme a livello dell’UE anche una volta interrotto il cambiamento semestrale dell’ora;

  6. invita la Commissione a interrompere l’attuale cambiamento semestrale dell’ora proponendo una modifica della direttiva 2000/84/CE;

  7. incarica il suo Presidente di trasmettere la presente risoluzione alla Commissione e al Consiglio nonché ai governi e ai parlamenti degli Stati membri.»

*

Aspettiamo curiosi il risultato delle votazioni.

Ma si sarebbe anche curiosi si sapere quali siano gli

«effetti negativi sulla salute umana, l’agricoltura e la sicurezza della circolazione stradale»

Al momento attuale non si riuscirebbe a trovare un nesso tra agricoltura ed ora legale.

Annunci