Pubblicato in: Banche Centrali, Finanza e Sistema Bancario, Unione Europea

Banca Leonardo. Altro regalo fatto ai francesi.

Giuseppe Sandro Mela

2017-11-07.

2017-11-07__banca_leonardo__001

Banca Leonardo è la principale banca di investimento italiana.

«Banca Leonardo nasce a Milano nell’ottobre 1999.

Nell’aprile 2006, un gruppo di primari investitori europei coordinati da Gerardo Braggiotti acquista e ricapitalizza Banca Leonardo, con l’obiettivo di creare la prima banca d’investimento privata e indipendente in Italia e diventare leader nei mercati di riferimento attraverso sistemi evoluti di consulenza, approccio individuale differenziante e di lungo termine, servizi a elevato valore aggiunto, professionalità e competenza.

Oggi, anche a seguito di importanti investimenti e operazioni di finanza straordinaria finalizzate al rafforzamento del core business, Banca Leonardo è focalizzata sul Wealth Management, direttamente e tramite le proprie controllate, in Italia e Svizzera.

L’internazionalità della compagine azionaria, l’assenza di soci di estrazione bancaria e una gestione fortemente manageriale sono caratteristiche che rafforzano l’indipendenza operativa di Banca Leonardo, garantita anche da un team di professionisti di comprovata esperienza e professionalità.»

*

Board of Directors.

– Chairman: Gerardo Braggiotti

– CEO and GM: Claudio Moro

– Director: Miguel Abello Gamazo

– Director: Gian Giacomo Attolico Trivulzio

– Director: Enrico Vellano

– Director: Francesco Orsi

– Director: Gilles Samyn

*

Main Shareholders. (fino al 2017-11-06)

– Swilux (Frère Group) – 18,3%

– Eurazeo – 18,3%

– Exor – 16,5%

– G.B.H. – 9,9%

– Torreal – 4,6%

– Allianz – 2,8%

– Italmobiliare – 2,8%

– Micheli Associati – 2,8%

– Is.Co. – 2,6%

– Edizione – 1,8%

*

Questo potrebbe anche non essere l’ultimo regalo che il partito democratico fa ai suoi antichi patroni, che tanto hanno beneficiato la sua dirigenza.

In fondo, la gratitudine altro non è che l’attesa di ulteriori benefici.

Poi, alla fine, in primavera si potrà bene andare alle elezioni.


Sole 24 Ore. 2017-11-07. Banca Leonardo acquisita dai francesi di Indosuez Wealth Management

Banca Leonardo viene acquisita da Indosuez Wealth Management. La società del gruppo Credit Agricole, specializzata nel wealth management globale, ha annunciato di aver rilevato una quota di maggioranza della banca italiana attraverso un accordo fra la sua controllata CA Indosuez Wealth (Europe) e i principali azionisti di Banca Leonardo, vale a dire GBH, Exor, Eurazeo, Swilux e Torreal. Il pacchetto di azioni che passa di mano è pari al 67,67% di Banca Leonardo.

CA Indosuez Wealth (Europe) offrirà agli altri azionisti della società italiana di rilevare le loro azioni allo stesso prezzo e condizioni, in modo da arrivare a controllare il 100% della banca. L’operazione dovrà ottenere l’approvazione dalle competenti autorità e dovrebbe essere perfezionata nel corso del primo semestre del 2018. L’impatto della transazione sul Cet1 ratio di Credit Agricole CA e del gruppo Credit Agricole sara’ inferiore a 5 punti base, precisa al nota.

Annunci