Pubblicato in: Banche Centrali, Trump, Unione Europea

Eur/Usd sopra 1.19. Soglia psicologica, ma significativa.

Giuseppe Sandro Mela.

2017-08-02.

2017-08-02__EurUsd__001

Il deprezzamento del dollaro americano prosegue imperterrito, nonostante gli interventi della Banca Centrale Europea.

Ci si rende perfettamente conto come il valore di 1.1907 sia una soglia psicologica piuttosto che finanziaria, ma intanto si constata che è stato raggiunto.

Molti signori Lettori non sono interessati al valore del cambio: è anche cosa comprendibile. Tuttavia, date le grandezze trattate e le ripercussioni sui sistemi economici, continueremo a darne notizia fino a tanto che questo mercato non si sia riequilibrato.

Un memento.

A molte persone queste variazioni sembrerebbero essere minimali.

Tuttavia, ogni giorno sono transati 5.3 trilioni di dollari. Una variazione del 10% implica una variazione di 500 miliardi, mentre una variazione dell’1% implica una variazione di 50 miliardi.

Anche se gli addetti ai lavori sono abituati a trattare cifre di questa entità, ciò non toglie che siano cifre da capogiro.

EurUsd. Le società dell’Eurozona perdono ad oggi il 5% – 8% degli utili. 2017-08-02

Eur/Usd 1.1816. Mr Trump inizia a giocare ben duro. 2017-07-31

EurUsd 1.1751. Mr Trump inizia a stritolare Frau Merkel ed i suoi ‘valori’. 2017-07-30

Eur/Usd 1.1215. 2017-05-22

Commento.

Deutsche Welle pubblica un inbteressante titolo:

The air we breathe has never been better.

Non sapevano che l’aria fosse commestibile.

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Eur/Usd sopra 1.19. Soglia psicologica, ma significativa.

I commenti sono chiusi.