Pubblicato in: Banche Centrali, Devoluzione socialismo

Alitalia e dintorni. Tutto va ben Madama la Marchesa.

Giuseppe Sandro Mela.

2017-04-26.

2017-04-26__BTP_002

Dorothée Le jardin des chansons Tout va tres bien.

*

«il Fondo del trasporto aereo potrebbe non avere le risorse per garantire gli ammortizzatori sociali avuti finora dai lavoratori della compagnia che dovrebbero quindi avere solo gli ammortizzatori ordinari.»

*

«Rischio non bastino risorse Cig come in passato».

*

Adesso troveranno un qualche marchingegno per farci mantenere i dipendenti dell’Alitalia e, morti alla fine codesti figuri, il Contribuente dovrebbe anche pagare le pensioni di reversibilità.

Alitalia, Poletti: ‘Rischio non bastino risorse Cig come in passato’. Calenda: ‘Dallo Stato prestito ponte di 400 milioni’

*

Per dirla in maniera soft e politicamente corretta, i dipendenti dell’Alitalia dovrebbero essere affidati alle amorose cure di un reggimento del vecchio Kgb, tradotti in Siberia, e messi a scavar pietre finché morte non ci liberi dalla loro presenza.

Ma vi ricordate quando sul volo Genova – Roma c’era sette, dicasi sette, hostess?

Quei dipendenti hanno sgavazzato per decenni in modo indegno anche per il peggiore dei peggiori parassiti.

Sempre a voler essere soft e politicamente corretti.

Tutto va ben Madama la Marchesa

*

Intanto, guardate un po’ qua come sta andando bene. Alla faccia di codesto governicchio.

2017-04-26__BTP

Annunci

Un pensiero riguardo “Alitalia e dintorni. Tutto va ben Madama la Marchesa.

I commenti sono chiusi.