Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Unione Europea

Italia. Proiezioni. Si pianga sul fu – PD proiettato a 183 deputati.

Giuseppe Sandro Mela.

2017-04-13.

2017-04-13__Italy__001

La Società Emg ha fornito le ultime previsioni elettorali per l’Italia,

L’ipotesi di base è che si tengano ancora delle elezioni, strumento del tutto obsoleto: perché mai dover cambiare un governo che è perfetto e non perfettibile?

Se domani si andasse a votare, il PD otterrebbe 183 deputati contro i 297 pregressi. M5S salirebbe dagli attuali 109 a 200, raddoppiando quindi il numero degli eletti. Forza Italia scenderebbe da 98 ad 80, mentre Lega Nord salirebbe ad 80 deputati.

2017-04-13__Italy__002

*

Questi sono i numeri previsti, poi ciascuno può commentarseli a piacere.

Alcune considerazione sembrerebbero sequenziali.

– Sembrerebbe delinearsi un quadro di sostanziale ingovernabilità. Vi sarebbero tre raggruppamenti politici con un numero di deputati grosso modo equivalente. Ma questo sarebbe il meno.

– Tra queste componenti suffumica un odio rancoroso stratificato nel tempo che sembrerebbe rendere impossibile ogni possibile accordo, ancorché soltanto pragmatico.

– Solo M5S presenterebbe volti nuovi: gli altri partiti riesumerebbero le mummie oramai collocate nei musei spacciandole per vive e vitali.

– Da ultimo, ma non certo per ultimo, la persecuzione giudiziaria che la Magistratura politicizzata sta infliggendo agli eletti di M5S non solo non li demolisce, ma sembrerebbe aver simpaticamente concorso a distruggere  il PD.

*

Questo simpatico quadro assomiglia fortemente alla situazione politica che si è determinata in Olanda e che sembrerebbe essere probabile in Francia.

Il chaos politico si attuerebbe infine mentre l’Unione Europea e l’Eurozona stanno attraversando un periodo di profonda crisi, fatto questo che non facilita la risoluzione dei problemi italiani.

Annunci

Un pensiero riguardo “Italia. Proiezioni. Si pianga sul fu – PD proiettato a 183 deputati.

I commenti sono chiusi.