Pubblicato in: Devoluzione socialismo, Unione Europea

Olanda. PVV partito di maggioranza con almeno 32 seggi.

Giuseppe Sandro Mela.

2017-02-06.

2017-02-06__olanda__002

La società di sondaggi Peil ed il Politike Barometer hanno rilasciato il loro ultimo report di previsioni di voto alle elezioni politiche che si terranno il 15 marzo.

Il PVV (Partij voor de Vrijheid, PVV) guidato da Geert Wilders dovrebbe diventare il partito di maggioranza relativa con il 28% dei suffragi, cui corrisponderebbero trentadue, o più, deputati su di un totale di 150.

Così stando le cose, dovrebbe essere Geert Wilders a tentare di formare un governo.

Tuttavia il quadro generale presenterebbe una tale frammentazione che, almeno al momento, sembrerebbe molto difficile che alla fine delle consultazioni post elettorali l’Olanda possa avere un Governo stabile e coeso.

Di certo, dovrebbe uscire di scena Mr Mark Rutte, attuale primo ministro, ardente europeista e sostenitore dell'”Europa dei valori“, usando la terminologia coniata da Frau Merkel.

Sulla base di questi dati, la posizione politica dell’Olanda in seno alla Commissione Europea dovrebbe subire sostanziali mutamenti.

Annunci

Un pensiero riguardo “Olanda. PVV partito di maggioranza con almeno 32 seggi.

I commenti sono chiusi.