Pubblicato in: Finanza e Sistema Bancario, Unione Europea

Moody’s taglia l’outlook di sette banche italiane.

Giuseppe Sandro Mela.

2016-12-10.

 banche-009

Due giorni or sono Moody’s rivedeva l’outlook italiano da stabile a negativo.

–  Moody’s degrada l’Italia a Baa2, outlook ‘negativo’. 2016-12-08

Difficile dar loro torto.

Ieri sera sempre Moody’s ha variato a “negativo” l’outlook di sette grandi banche nazionali.

Resta difficile poter distinguere quanto abbia influito sui loro rating la situazione italiana.

Banca Generali ha mantenuto l’outlook stabile. Ufficialmente

«riflette soprattutto la diversificazione di business del Gruppo al di fuori dell’Italia».

Si constata però come molte delle banche con outlook declassato abbiano consistenti attività estere, che a quanto potrebbe sembrare non starebbero andando così bene come è riferito.

Si noti anche come un rating Baa3 oppure Ba1 non sia per nulla entusiasmante, perchè preclude a molti istituzionali la possibilità di investire in titoli emessi da tali istituti.


Adnk. 2016-12-09. Banche, Moody’s taglia l’outlook di 7 istituti: da stabile a negativo

Moody’s conferma il rating ma abbassa l’otulook da stabile a negativo per sette istituti finanziari italiani, sulla scia del taglio delle prospettive sul debito sovrano dell’Italia del 7 dicembre. E’ quanto si legge in un comunicato dell’agenzia di rating. Le banche colpite sono: Intesa Sanpaolo, Banca IMI, Fca Bank, Banca Nazionale Del Lavoro, Credito Emiliano, Credit Agricole Cariparma e Cassa Depositi e Prestiti.

Moody’s ha confermato il rating IFS di Assicurazioni Generali a Baa1. E’ la stessa società del Leone a sottolinearlo. Contestualmente, Moody’s ha confermato il rating degli strumenti di debito emessi o garantiti da Generali (Baa2 senior debt; Baa3 senior subordinated debt; Ba1(hyb) junior subordinated debt). L’outlook è stabile.

Moody’s ha dichiarato che la conferma dei rating di Generali, con outlook stabile “riflette soprattutto la diversificazione di business del Gruppo al di fuori dell’Italia”. L’agenzia di rating ha inoltre aggiunto che “questa forte diversificazione geografica contribuisce ampiamente a mantenere stabile l’outlook del Gruppo Generali nonostante l’outlook negativo dell’Italia”.

 


Rai News. 2016-12-09. Moody’s taglia outlook a sette banche.

23.22 L’agenzia Moody’s conferma il rating ma abbassa l’outlook da stabile a negativo per 7 banche. L’agenzia spiega che la scelta riflette la decisione già presa per il rating italiano venerdì. Gli istituti sono Intesa Sanpaolo, Banca Imi, Fca Bank, Banca Nazionale del Lavoro, Credito Emiliano, Crédit Agricole Cariparma e Cassa Depositi e Prestiti. Moody’s ha tagliato poi l’outlook da stabile a negativo di UnipolSai mentre ha confermato l’outlook stabile per Generali.

Annunci