Pubblicato in: Banche Centrali, Finanza e Sistema Bancario, Unione Europea

Dio benedica Juncker e Schulz, e se li prenda presto.

Giuseppe Sandro Mela.

2016-06-24.

 2016-06-24__Short_000

E così oggi il Ftse Mib ha chiuso a 15,723.81: -12.48%.

Che Dio benedica Juncker e Schulz, e se li prenda presto nella gloria di un martirio particolarmente doloroso e terrificante, anteprima dell’inferno in cui saranno relegati per tutta la eternità. Faccia loro capire quanto danno hanno arrecato a tutta la popolazione dell’Unione Europea.

D’altra parte, non ci si sarebbe potuto aspettare altro da due simili pervertiti contro natura.

E questo Brexit è soltanto l’inizio.

Domenica si vota in Spagna, a settembre a Berlino e nel Land Mecklenburg-Vorpommern.

La Spagna risulterà ingovernabile e nelle elezioni regionali tedesche Cdu ed Spd scompariranno dalle preferenze degli elettori.

Mentre il Premier inglese si è correttamente dimesso, Mr. Juncker ed Herr Schulz se ne sono guardati bene: sono pervertiti anche in politica.

Saranno dapprima licenziati e quindi, a suo tempo, portati in giudizio ed ivi condannati alla pena capitale.

*

Abbiamo però un premio di consolazione.

Chi fosse stato lucido di mente e saldo di nervi avrebbe ben saputo come regolarsi.

Sgeftmibshortx5Slfissae260517

Avrebbe portato a casa in una giornata il 54.90%.

E ce ne sono davvero molti che in silenzio hanno agito secondo ragione.

Se è vero che moltissimi illusi hanno perso anche la dentiera, quelli svegli sono diventati milionari.

È l’unico merito di Juncker e Schulz, della loro ottusa perseveranza in una linea di condotta che ha costretto gli inglesi ad andarsene, e sbattendo anche la porta.

Godiamoci il grafico e contabilizziamo il gain.

2016-06-24__Short_001

Annunci

Un pensiero riguardo “Dio benedica Juncker e Schulz, e se li prenda presto.

I commenti sono chiusi.